Laboratori

LABORATORIO – TRANSGENERAZIONI DANZA / TEATRO
Giovedì, ore 18-21, 8, 15, 22, 29 novembre

6 dicembre ore 21 esito finale
AREA VERTICALE

Laboratorio di danza verticale e aerea
Condotto da Wanda Moretti
Il Posto Danza Verticale
progetto video di Alice Pozzoli

La danza verticale è una disciplina ibrida che trova nell’azione motoria abitualmente usata in senso acrobatico significati espressivi e drammaturgici propri della performance. La peculiarità del laboratorio non è la conoscenza di uno stile preciso di danza bensì la trasposizione dell’azione verticale e aerea che si articola in rapporti non tradizionali con la forza di gravità e utilizzata per fini interpretativi. Si tratta di un laboratorio finalizzato alla conoscenza del gesto corporeo come strumento espressivo per scoprirsi all’interno di uno spazio, volume, luogo fisico di azione e condivisione. Il laboratorio è rivolto a chiunque sia interessato alle tematiche esposte e abbia la voglia di sperimentare come poter contribuire alla creazione di una performance.

LABORATORIO – LA NUOVA ETÀ – IV GENERAZIONE
per over 60
giovedì ore 17-19,
28 febbraio, 7, 14, 21, 28 marzo e 4, 11 aprile

18 aprile ore 18 esito finale
Narrami o Musa – Brevi racconti autobiografici da raccogliere assieme
per lasciar testimonianza

condotto da Annamaria Redolfi
L’esperienza della lettura e il coinvolgimento letterario hanno favorito il desiderio di conoscersi meglio. Sono emersi improvvisi spaccati di vita ideali per una raccolta di testimonianze del proprio vissuto o di esperienze tali da connotare l’esistenza stessa.
Flash di vite da collocare in una biblioteca della memoria rapida, scattante e senza retorica.

LABORATORIO – GENERAZIONE INFANZIA – MUSICA
Sabato, ore 16-18, 12, 26 gennaio – 9, 23 febbraio – 9, 23 marzo – 6, 20 aprile – 4, 11 maggio

11 maggio ore 18 esito finale
Laboratorio di Musica d’Insieme per ragazzi

a cura di Paola Fasolo

Fin dal 1998 l’entusiasmo di crescere nella musica ci ha spinto oltre a fare i musicisti e fondare un nostro ensemble Accademia Vivaldiana, ad aprire una Scuola di Musica che opera in Venezia nella sede del Circolo Artistico Palazzo delle Prigioni (dal 1998) e nella sede della Fondazione Giovanni Paolo I (dal 2004), e che ora alimenta il nuovo progetto di formare un laboratorio d’orchestra per  giovani aspiranti musicisti. La partecipazione al Laboratorio è aperta a tutti i giovani, dai 13 ai 20 anni con una minima formazione musicale, così da poter stabilire un livello comune e la possibilità di svolgere un repertorio il più possibile disegnato sulle potenzialità del gruppo.