OASI_l’orizzonte in testa. 2016-2017

banner

Il Teatrino Groggia è un posto magico, ha energia rara, fatta soprattutto di persone.
Un’oasi che esiste e resiste.
Un’oasi in cui si crea, si sperimenta, ci si incontra.
Dove tutti, dai piccoli ai grandi, trovano uno spazio, un palmeto protetto nel quale rifugiarsi e fare comunità.

Il Groggia è il Teatro dei veneziani, quello più vicino ai cittadini, e questa sua vocazione lo rende speciale. In questi anni abbiamo lavorato per ampliare sempre di più questa famiglia.

Nonostante le difficoltà nulla ci ha fermato perché pensiamo sia importante offrire la possibilità di conoscere nuovi linguaggi e di incontrarsi. Da anni penso a uno spazio che sia una casa, un giardino, addirittura un’oasi.

Nel deserto dei tanti teatri che stanno chiudendo un luogo in cui stringersi per resistere.
Proponiamo anche quest’anno una stagione ricca, che non si fa mancare nulla, garantendo un cartellone con 25 tra laboratori, spettacoli ed eventi speciali suddivisi in: Oasi vicine_la città e i percorsi, che prevede l’ospitalità di compagnie e realtà della città con la restituzione dei loro lavori, l’Oasi dei piccoli con nuove produzioni nate da noi e altre che ospiteremo con il consueto appuntamento domenicale con merenda per i più piccoli e le loro famiglie.

Il teatro contemporaneo con Oltre il confine dell’Oasi del venerdì sera con la presenza di giovani professionisti che arrivano da tutta Italia in laguna, e una serie di Eventi Speciali in Oasi, dall’artigianato, alla musica fino alla collaborazione con il Festival dei Matti. E infine Officina Oasi_laboratori e residenze che nell’arco della stagione sarà luogo di ristoro e di creazione con laboratori, residenze e performance.

Siamo felici per la sesta stagione di poter prenderci cura di questa oasi veneziana che abbiamo il dovere, tutti insieme, politici, operatori e cittadini di preservare.

mpg.cultura è fatta di tutti i cittadini e i professionisti che la vivono e tutti quelli che ci sono e ci saranno a sostegno di un progetto.

Giacinta Dalla Pietà, Piero Ivancich Toniolo, Claudia Capodiferro, Valentina Bortoli, Monica Giacchetto, Francesca Boglietti, Benedetta Bruzzese, Salvatore Restivo, Francesca Valente, Elena Piaggi, Domenico Migliaccio, Dario Sevieri, Gaudi Tonelli e gli amici della casa dell’ospitalità di Sant Alvise.

Mattia Berto
Direttore Artistico
per mpg.cultura